Home Cronaca Terremoto a Palermo di magnitudo 4.3, poi alcune repliche

Terremoto a Palermo di magnitudo 4.3, poi alcune repliche

0
terremoto a palermo oggi

Scossa di terremoto questa mattina a Palermo di magnitudo 4.3. La terra ha tremato per diversi secondi. Alle 6.14 la terra ha iniziato a tremare nel Palermitano. Lunghi secondi sentiti anche nel Capoluogo in maniera netta.

Terremoto a Palermo magnitudo 4.3

L’epicentro della scossa di terremoto di questa mattina si trova nella zona tra le Madonie e Cefalù. Secondo la scala Richter si è trattato di un evento sismico di magnitudo 4.3. La stima è dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Dove si è sentita la scossa

La scossa è stata avvertita soprattutto nella zona tra Cefalù, Termini Imerese e tutti i centri della Madonie. Anche in città in molti sono stati svegliati dal tremore mentre si trovavano a letto. Prima della scossa d’intensità più forte ce ne sono state altre due attorno alle 5 di magnitudo 2.0.

Sui social tanti messaggi

Dopo il terremoto anche sui social è iniziato il tam tam. Tanti hanno sentito distintamente la scossa e confermano anche che è stata molto forte. Numero le chiamate al centralino dei vigili del fuoco.

Nessun danno ma tanta paura

Poco dopo è stata registrata una seconda scossa di minore intensità a pochi minuti dopo alle 6,23 e una terza alle 6.39. Un’altra scossa era stata registrata ieri alle 19,14 di magnitudo 2.7, con epicentro in mare a una profondità di 3 km. Al momento non risultano danni a persone o cose in seguito al terremoto di stamani.

Il messaggio dei Vigili del Fuoco

“Palermo. Alle 6:14 registrata scossa #terremoto magnitudo 4.3 localizzato in mare, tra Cefalù, Lascari e Campofelice. Al momento non pervenute alla sala operativa dei vigili del fuoco segnalazioni di danni né richieste di soccorso, solo richieste d’informazioni”. Lo fanno sapere i vigili del fuoco.

Articolo precedenteSicilia zona gialla, Orlando, “Vaccinatevi e rispettate le restrizioni”
Articolo successivoMotoGP makes tyre strategies easier to follow for 2017

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui