Sorgerà a Palermo un mega deposito Amazon, 100 posti di lavoro

Con questo deposito di Palermo, l’azienda di Jeff Bezos raddoppierà la sua presenza in Sicilia

0

A Palermo in arrivo il nuovo deposito Amazon che porterà anche un centinaio di posti di lavoro. Il deposito dovrebbe sorgere nei pressi del quartiere di Brancaccio.

Secondo alcune indiscrezioni, si tratta di un centro di smistamento del colosso americano che aprirà in via Enrico Mattei a Brancaccio. Da qui partiranno le spedizioni di Palermo, Trapani e Agrigento.

Il centro palermitano dovrebbe nascere in un’area che ricopre circa 10mila metri quadrati. La scelta di Palermo sarebbe arrivata dopo che Amazon avrebbe valutato anche larwa di Carini e il polo di Termini Imerese.

LEGGI ANCHE
Boom di passeggeri all'aeroporto di Palermo, a settembre 600 mila viaggiatori

Sarà un magazzino importante per l’azienda leader mondiale del commercio elettronico e, come scrive oggi Repubblica, creerà un centinaio di posti di lavoro a tempo indeterminato. Tra personale Amazon che lavorerà dentro il centro di smistamento e gli autisti assunti dall’indotto.

Con questo deposito di Palermo, l’azienda di Jeff Bezos raddoppierà la sua presenza in Sicilia, dopo l’apertura del centro di Catania. Nel Meridione ce ne sono soltanto altri due: uno ad Arzano, in Campania, e un altro a Bitonto, in Puglia. Questo nuovo centro di smistamento, oltre ai clienti di Palermo e provincia servirà anche quelli clienti residenti nelle province di Trapani e Caltanissetta. Per il resto della Sicilia se ne continuerà ad occupare occuperà l’hub di Catania.

LEGGI ANCHE
La Sicilia è tra le 6 isole più belle del mondo secondo "Travel + Leisure"

La notizia non è ancora stata ufficializzata ma qualche giorno fa, per definire gli ultimi dettagli, si è svolta una videoconferenza di diverse ore tra i manager di Amazon e l’amministrazione comunale.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.