The news is by your side.

Blitz della Polizia, in 300 ballano senza mascherina, sequestrato lido a Isola delle Femmine

C'erano circa 300 persone intente a ballare, assembrate su una piattaforma

0

La polizia ha sequestrato parte di uno stabilimento balneare a Isola delle Femmine in ci sarebbero state circa 300 persone intente a ballare.

Secondo quanto sostengono gli agenti del Commissariato di Mondello, c’erano circa 300 persone intente a ballare, assembrate su una piattaforma di circa 100 metri quadrati. I clienti, inoltre, sarebbero stati, senza mascherina. Il lido sarebbe stato aperto oltre l’orario di chiusura dei locali previsto da un’ordinanza del sindaco.

Per l’attività accessoria alla balneazione è stata disposta la chiusura per 5 giorni.

Continuano quindi i controlli nella zona di Isola delle Femmine e Capaci. Si tratta di luoghi in cui si concentrano nell’ultimo periodo molti giovani provenienti da tutta la Provincia.

Al momento del blitz i poliziotti hanno trovato circa 300 giovani intenti a ballare senza alcun distanziamento sulle note di un dj. Attrezzatura e pedana sono state sequestrate.

“Nessun prodotto per l’igiene delle mani era disponibile e visibile all’ingresso del locale e in prossimità dei servizi igienici – spiegano dalla questura di Palermo – nessuna adeguata informazione era disponibile sulle misure da adottare in relazione al contenimento della diffusione e contagio da Covid-19. L’ingresso era libero al pubblico senza pagamento ticket (e quindi dei relativi diritti Siae) e con consumazione facoltativa. Infine, non è stata esibita alcuna licenza del questore per pubblici spettacoli”.

Ai controlli hanno partecipato anche Polizia municipale e personale dell’Ispettorato del lavoro, della Siae e dell’Azienda sanitaria provinciale.

Rispondi