Blitz della Polizia, in 300 ballano senza mascherina, sequestrato lido a Isola delle Femmine

C'erano circa 300 persone intente a ballare, assembrate su una piattaforma

0

La polizia ha sequestrato parte di uno stabilimento balneare a Isola delle Femmine in ci sarebbero state circa 300 persone intente a ballare.

Secondo quanto sostengono gli agenti del Commissariato di Mondello, c’erano circa 300 persone intente a ballare, assembrate su una piattaforma di circa 100 metri quadrati. I clienti, inoltre, sarebbero stati, senza mascherina. Il lido sarebbe stato aperto oltre l’orario di chiusura dei locali previsto da un’ordinanza del sindaco.

LEGGI ANCHE
Due terremoti al largo di Palermo, continua lo sciame sismico

Per l’attività accessoria alla balneazione è stata disposta la chiusura per 5 giorni.

Continuano quindi i controlli nella zona di Isola delle Femmine e Capaci. Si tratta di luoghi in cui si concentrano nell’ultimo periodo molti giovani provenienti da tutta la Provincia.

Al momento del blitz i poliziotti hanno trovato circa 300 giovani intenti a ballare senza alcun distanziamento sulle note di un dj. Attrezzatura e pedana sono state sequestrate.

LEGGI ANCHE
Incidente allo "Scaro" di Palermo, uomo investito muore in ospedale

“Nessun prodotto per l’igiene delle mani era disponibile e visibile all’ingresso del locale e in prossimità dei servizi igienici – spiegano dalla questura di Palermo – nessuna adeguata informazione era disponibile sulle misure da adottare in relazione al contenimento della diffusione e contagio da Covid-19. L’ingresso era libero al pubblico senza pagamento ticket (e quindi dei relativi diritti Siae) e con consumazione facoltativa. Infine, non è stata esibita alcuna licenza del questore per pubblici spettacoli”.

LEGGI ANCHE
Coltivano droga a Bolognetta, i Carabinieri di Misilmeri li arrestano (VIDEO)

Ai controlli hanno partecipato anche Polizia municipale e personale dell’Ispettorato del lavoro, della Siae e dell’Azienda sanitaria provinciale.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.