Rapina a Partinico, due minorenni derubano coetanei di moto e soldi, arrestati

I giovanissimi, entrambi già noti alle forze di polizia, sono indagati per una rapina commessa la scorsa settimana a Partinico

0

I Carabinieri della Stazione di Partinico hanno arrestato due minorenni accusati di rapina. Hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale per i Minorenni di Palermo.

Si tratta di due 17enni, che devono rispondere per una rapina commessa la scorsa settimana a Partinico. Le vittime sono due coetanei. Tramite minaccia, si sono fatti consegnare uno scooter, i caschi e i pochi spiccioli che le vittime, due studenti, avevano in tasca.

LEGGI ANCHE
Coltivano droga a Bolognetta, i Carabinieri di Misilmeri li arrestano (VIDEO)

Si trovavano già in una comunità, dalla quale si sarebbero allontanati al fine di commettere la rapina. I due 17enni si trovano adesso, su disposizione del Gip, presso l’Istituto penale minorile “Malaspina” di Palermo. Il ciclomotore rubato, del valore di oltre 2000 euro, è stato rinvenuto e riconsegnato ai proprietari.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.