Confermate due zone rosse in Sicilia, lo dispone Musumeci

0

Restano ancora in “zona rossa” per una settimana i Comuni di Riesi e Mazzarino, in provincia di Caltanissetta, e Piazza Armerina, nell’Ennese.

Lo prevede una nuova ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, che ha adottato il provvedimento visto il permanere di un considerevole numero di positivi al Covid, così come certificato nelle relazioni delle Aziende sanitarie provinciali sulla situazione epidemiologica nei tre centri. Le misure restrittive saranno efficaci fino a giovedì 29 luglio.

Sono 550 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 14.234 tamponi processati. L’incidenza si attesta ancora poco sopra il 3,8% in crescita rispetto a ieri a fronte di un numero minore di tamponi e di un numero di casi sovrapponibile. L’Isola è sempre terza per i nuovi contagi giornalieri in Italia dopo Lazio e Lombardia.

Gli attuali positivi sono 6.191 con un aumento di altri 391 casi. I guariti sono 150 mentre nelle ultime 24 ore cinque persone sono morte a causa del Covid-19. A queste nel computo giornaliero sono stati aggiunti altri quattro pazienti morti tra maggio e giugno e non ancora registrati. Il totale nell’Isola è adesso di 6.019 decessi dall’inizio della pandemia. Sul fronte ospedaliero si registra una risalita dei ricoverati che sono adesso 185, otto in più rispetto a ieri mentre diminuiscono i ricoverati in terapia intensiva che adesso sono 20, uno in meno.

Sul fronte del contagio nelle singole province impennata di nuovi casi a Ragusa con 175 seguita da Caltanissetta con 103 poi Agrigento con 98 casi. Seguono Palermo 60, Catania 36, Trapani 29, Enna 26, Siracusa 19 e Messina 4.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.