Venditori di bibite abusivi col reddito di cittadinanza scoperti dai Carabinieri

Segnalati all'ispettorato del lavoro

Ambulanti abusivi che prendono il Reddito di cittadinanza. Due ne sono stati scoperti dai Carabinieri a Palermo.

I Carabinieri della Compagnia Piazza Verdi, in particolare, hanno eseguito un servizio di controllo volto al contrasto della vendita abusiva di bevande alcoliche nelle aree della “movida”.

I militari, nel quartiere Vucciria, Sant’Anna, hanno sanzionato per oltre 600 euro due giovani palermitani, già noti alle forze dell’ordine. I due su area pubblica e senza le previste autorizzazioni vendevano bevande alcoliche. I carabinieri hanno sequestrato anche i prodotti in vendita.

Ulteriori accertamenti hanno fatto emergere che i due venditori abusivi sono percettori del “reddito di cittadinanza” e pertanto la loro posizione è stata segnalata al Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.