Sfonda la vetrina e fa razzie, colpo a Palermo all’ottica Minacapelli di via Maqueda (VIDEO)

“Questa notte – dicono Vito e Angelo Minacapelli – abbiamo ricevuto visite indesiderate"

0

Torna a Palermo la banda spacca vetrine. La scorsa notte una banda di malviventi ha sfondato le vetrine dell’ottica Minacapelli in via Maqueda riuscendo a portare via la merce esposta. Si tratta dell’ennesimo raid che vede coinvolto un negozio a Palermo.

A colpi di mazza il malvivente, aiutato da un complice, ha sfondato la vetrina del negozio che si trova in pieno centro storico. I proprietari questa mattina hanno pubblicato il video del raid sulla loro pagina Facebook non nascondendo la propria amarezza.

LEGGI ANCHE
Il Covid e la tragedia familiare, Palermo piange Rita e Francesco Vinci

“Questa notte – dicono Vito e Angelo Minacapelli – abbiamo ricevuto visite indesiderate. I temi della legalità e della sicurezza sono sempre stati nostri, sia come cittadini, sia come azienda, sia come Assoimpresa. Vogliamo pensare a questo evento come una occasione per ribadire queste esigenze del nostro territorio. Certo, i 30 colpi di mazza messi a segno per sfondare le nostre vetrine, contestualizzati in questo periodo, forse in post pandemia, sono particolarmente dolorosi”.

LEGGI ANCHE
Vende articoli pericolosi e contraffatti, maxi sequestro della Finanza a Partinico (VIDEO)

“Non possiamo nascondere l’amarezza poiché ci stavamo preparando finalmente alla ripartenza. Comunque la nostra storia che va avanti da più di 70 anni continua: ci rimboccheremo le maniche e andremo avanti”. Questa l’amara conclusione dei titolari dell’ottica Minacapoelli di via Maqueda. Numerosi gli attestati di solidarietà stanno arrivando sulla loro pagina social.

LEGGI ANCHE
Sicilia zona gialla, Orlando, "Vaccinatevi e rispettate le restrizioni"

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.