Tutti pazzi per Pantelleria Covid-free, da giugno il traghetto da Mazara del Vallo

Sono stati avviati i lavori di adeguamento della banchina Mokarta del porto di Mazara del Vallo, nel Trapanese.

Da giugno sarà attivato il collegamento Mazara del Vallo-Pantelleria. L’isola siciliana si prepara al pienone in vista della stagione estiva. I telefoni delle strutture turistiche squillano già da settimane e il collegamento da Mazara del vallo non farà altro che imprimere nuova linfa a un’isola che sarà Covid-free grazie alle somministrazioni di massa avviate dalla Regione.

I lavori al porto di Mazara del Vallo

Intanto sono stati avviati i lavori di adeguamento della banchina Mokarta del porto di Mazara del Vallo, nel Trapanese. L’intervento consiste nella posa di un nuovo scivolo e di tutte le attrezzature necessarie all’attracco in sicurezza dei traghetti per Pantelleria.

Presto le partenze per Pantelleria

Pantelleria mare più bello d'Italia“Ci avviciniamo sempre più alla riattivazione del collegamento via nave tra Mazara del Vallo e Pantelleria – dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone – Ieri sono partiti i lavori, come da impegno che il governo Musumeci aveva assunto lo scorso febbraio. Dopo tanti anni di attesa, a giugno la linea per Pantelleria tornerà a essere operativa per i cittadini mazaresi e per l’intera Sicilia occidentale”.

Le prove di ormeggio nelle scorse settimane

I lavori sulla banchina Mokarta del porto di Mazara del Vallo sono stati finanziati dalla Regione con 250 mila euro e dovranno concludersi entro quaranta giorni. “Le prove di ormeggio che avevamo condotto, alla presenza dell’assessore Toni Scilla, nei mesi scorsi – prosegue Falcone – ci avevano confermato che il ripristino della nave per Pantelleria era tecnicamente possibile. Una scelta economicamente e logisticamente vantaggiosa, nonché sostenibile dal punto di vista ambientale per la riduzione di emissioni che tale linea più breve comporta. Nulla cambierà per il collegamento Trapani-Pantelleria che resterà invariato”.

Svolta per commercio e turismo

“L’avvio della tratta non solo rappresenterà una svolta per il commercio e il turismo da e per le isole minori, ma anche un valore aggiunto per la portualità siciliana nel suo complesso, da sempre al centro dell’azione di governo”, conclude l’assessore Falcone


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.