Roccamena su Striscia la Notizia, Chiazzese: “Colonnina donata alla comunità”

La colonnina installata per dare un segnale anche alle piccole comunità

Ha fatto nascere un vespaio di polemiche il servizio di Striscia la Notizia su Roccamena. In tanti nel piccolo centro del Palermitano non hanno preso bene il sevizio mandato in onda dal tg satirico di Canale 5. Il caso è quello della mancanza di una pompa di benzina in paese e della presenza di una colonnina per la ricarica dei veicoli elettrici.

Il servizio di Striscia ha affrontato ironicamente l’assenza di una stazione di riferimento a Roccamena, evidenziando come però fosse presente la colonnina installata al Comune e come in paese ci fossero solo due auto elettriche. Una è del sindaco. Tanti cittadini di Roccamena però hanno criticato il servizio andato in onda sulla rete ammiraglia di Mediaset.

Non é andato giù tanto il fatto che è stato segnalato che da anni a Roccamena manchi una stazione per il rifornimento delle auto quanto la presenza della colonnina per i veicoli elettrici.
È stato il deputato alla Camera Giuseppe Chiazzese a voler chiarire a DirettaSicilia la vicenda. La colonnina è stata donata al Comune di Roccamena proprio da Chiazzese.

“La mancanza di pompa di benzina e la presenza della colonnina sono due fatti scollegati – dice a Direttasicilia il parlamentare Conquestelle. – Ho pensato d’installare una colonnina elettrica per dare un segnale anche alle piccole comunità. È stata piazzata al Comune perché sul tetto c’è un impianto fotovoltaico molto grande e non si riesce a consumare tutta l’energia prodotta. Così l’energia prodotta è 100% green”.

Nessun favoritismo quindi ma solo l’opportunità dettata dalla presenza di un impianto fotovoltaico messo a disposizione della comunità. Intanto a Roccamena, come promesso dal sindaco, in poco tempo potrebbe sorgere una pompa di benzina.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.