Olesya Rostova è Denise Pipitone? La diretta dalla TV Russa (VIDEO)

Va in diretta dalla tv russa la storia di Olesya Rostova. Sarà svelato in diretta se la ragazza di 20 anni che ha raccontato di essere stata rapita da piccola e di cercare i suoi genitori è davvero Denise Pipitone, scomparsa da Mazara del vallo a circa 4 anni. Quello di Denise è un giallo che va avanti da anni, una storia avvolta nel mistero.

Il gruppo sanguigno diverso

“Ti confermo che Oleysa non è Denise Pipitone. Io non ho mai parlato con l’avvocato Frattizza. Le mie fonti sono fonti investigative e la mia notizia viene dalla polizia russa”. Nello studio di Pomeriggio Cinque, Carmelo Abbate commenta il caso di Denise Pipitone in attesa della puntata del 7 aprile della tv russa dove Piera Maggio scoprirà se Olesya è sua figlia Denise Pipitone, scomparsa nel 2004. “Il gruppo sanguigno di Olesya è diverso dal gruppo sanguigno di Denise Pipitone. Non ci sarò nessun un confronto del dna perché già il gruppo sanguigno è diverso”, afferma Carmelo Abbate che aggiunge, “Reputavo tutto questo una sceneggiata immorale. Mancanza di pietà per Piera Maggio. Una buffonata finita nel peggiore dei modi”.

Olesya Rostova non sarebbe Denise Pipitone

L’anteprima è arrivata tramite il sito Fanpage direttamente dall’avvocato Giacomo Frazzitta, legale della famiglia della bambina siciliana scomparsa a Mazara del Vallo. Frazzitta ha annunciato la svolta clamorosa a poche ore dalla messa in onda del programma russo che ha ospitato nelle scorse settimane l’appello di Olesya Rostova, ventenne russa che è alla ricerca della propria famiglia. Si spegne quindi la nuova speranza di ritrovare Denise.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.