Muore neonato di 20 giorni, tragedia e inchiesta della Procura

Sul caso indaga la procura di Trapani, che ha disposto l'autopsia sul corpicino

Tragedia a Trapani dove é stato trovato senza vita un bambino neonato. Le cause sono ancora da chiarire ed é stata aperta un’inchiesta.

A indagare sul dramma sono i Procuratori di Trapani. I magistrati hanno disposto l’autopsia sul corpicino di un neonato di 20 giorni, deceduto in casa dei genitori in circostanze da chiarire. La morte è avvenuta ieri, Lunedì dell’angelo.

La tragedia si è consumata in una casa nei pressi del porto di Trapani dove abita la giovane coppia. Sono stati gli stessi genitori del neonato a chiedere aiuto ai soccorritori del 118 che non hanno potuto fare nulla se non constatare il decesso del piccolo l.

Secondo una prima ricognizione cadaverica, il corpo del neonato non recherebbe alcun segno di violenza. Potrebbe trattarsi di sindrome da morte in culla, ma la magistratura trapanese ha comunque ritenuto necessario un ulteriore accertamento attraverso l’esame autoptico.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.