Arrestato corriere della coca di Partinico, in auto con oltre 2,3 chili

La scoperta delle Fiamme Gialle in un’auto sottoposta a controllo nel quartiere Brancaccio

Arrestato dalla guardia di finanza un uomo di Partinico che trasportava oltre 2 chili di cocaina scoperta a bordo di un’auto sottoposta a controllo nel quartiere di Brancaccio.

Nella notte tra il 30 e il 31 marzo scorso una pattuglia delle Fiamme Gialle del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo ha proceduto al controllo, in orario di “coprifuoco”, di un veicolo guidato da da G. I.,di 40 anni, residente a Partinico.

L’uomo si mostrava da subito particolarmente nervoso, adducendo motivazioni poco chiare circa la sua presenza in città, comportamento che ha insospettito la pattuglia.

L’ispezione del mezzo ha permesso di rinvenire, occultati in un involucro di plastica, due panetti sottovuoto contenenti complessivamente circa 2,3 kg di cocaina.

La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione dell’indagato ha consentito di porre sotto sequestro ulteriori 13 grammi di cocaina nascosti all’interno di una casacca sportiva riposta in un armadio. Lo stupefacente, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato al dettaglio circa 150.000 euro.

Il partinicese è stato arrestato e portato al Pagliarelli di Palermo a disposizione della Procura.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.