Grave incidente stradale, intera famiglia grave in ospedale, denunciato 36enne

Feriti madre, padre e figlio. La donna è stata trasportata con l’ambulanza in codice rosso

Grave incidente stradale ieri a Tre Fontane, frazione di Campobello di Mazara, in provincia di Trapani. Tre persone appartenenti ad un nucleo familiare di Campobello di Mazara sono rimaste gravemente ferite.

Un uomo A.C., la moglie F.G. e il giovane figlio A.C. sono stati trasportati al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano. La donna è stata trasportata con l’ambulanza in codice rosso. A scontrarsi una Fiat Punto, dove a bordo c’erano tre persone, e una Volkswagen Golf.

L’uomo a bordo della Golf è fuggito e ha fatto perdere le proprie tracce. Oggi il presunto pirata della strada è stato fermato e denunciato. Si tratta di un uomo di 36 anni.

Protagonista e autore dello scontro è considerato C.F. 36enne Castelvetranese.

L’uomo, al volante di una Golf, percorrendo a velocità la via Margellina, in violazione della segnaletica stradale che indicava lo stop dopo aver investito e causato il ribaltamento di un’autovettura Fiat Punto intenta a percorrere nel dovuto senso di marcia è fuggito a piedi.

Giunti sul posto, i Carabinieri, dopo aver assicurato alle persone coinvolte nel sinistro le dovute cure, hanno avviato le indagini e hanno rintracciato l’uomo dopo poche ore all’interno della sua casa nella Frazione Triscina di Castelvetrano. Il 36enne è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala per reati di fuga del conducente, omissione di soccorso e guida senza patente reiterata nel biennio.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.