Nuova ordinanza di Musumeci per evitare la terza ondata di Covid-19 dopo Natale. Il presidente della Regione firmerà a breve una nuova ordinanza che obbligherà l’esecuzione di tamponi a tutti i siciliani che vorranno fare ritorno sull’isola.

Il governatore teme un’altra impennata di contagi a gennaio e ha decido di dare seguito al Dpcm di Giuseppe Conte con un suo provvedimento.

In particolare, il documento prevede l’obbligo di sottoporsi al tampone tutti coloro che arrivano in Sicilia. L’obbligo vale per tutti coloro che arriveranno in aereo, in treno, in nave e via terra.

Sono circa 60 mila, infatti, gli arrivi previsti in Sicilia nel corso dell’esodo di fine anno quando tutti gli studenti, i lavoratori, decidono di festeggiare in famiglia le festività natalizie. Dal 20 dicembre il Dpcm vieta gli spostamenti tra regioni ma chi ha residenza in Sicilia potrà tornare.

Il Viminale ha già dettato le regole alle Prefetture: “Si raccomanda di voler pianificare, nell’ambito dei lavori del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, mirati servizi di controllo del territorio, specie in prossimità delle festività natalizie, dedicando particolare attenzione alle aree di maggiore affollamento, in cui si possono verificare fenomeni di inosservanza, anche involontaria, delle misure di distanziamento interpersonale – si legge – Andranno opportunamente sensibilizzati tutti gli attori della sicurezza urbana coinvolti nel dispositivo di controllo – sottolinea il Viminale – tenuto conto della necessità di rafforzare le risorse in campo in ragione della maggiore gravosità dell’impegno”.

“Analoga attenzione andrà rivolta ai controlli da effettuarsi sulle principali arterie di traffico e sui vari nodi delle reti di trasporto – conclude il Viminale – in considerazione, soprattutto, degli spostamenti conseguenti alle particolari restrizioni previste dal comma 4 dell’art.1 del nuovo Dpcm”.

Articolo precedenteCompleanno clandestino ad Alcamo, multe per 5.200 euro
Articolo successivoMaltempo, frana sulla Palermo-Sciacca a San Cipirello

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui