L’addio di Cruillas alla piccola Marta, lacrime e palloncini al funerale

Applausi, striscioni e palloncini bianchi hanno accompagnato la piccola bara bianca di Marta

Cruillas piange la piccola Marta, morta dopo un malore alla Vittorio Emanuele Orlando mentre faceva educazone fisica. Questa mattina il funerale della ragazzina nella chiesa Maria Santissima del Rosario, nel quartiere palermitano. Tante le persone che si sono strette attorno al dolore della famiglia.

Applausi, striscioni e palloncini bianchi hanno accompagnato la piccola bara bianca di Marta. Scene di tristezza e commozione davanti alla chiesa in cui è stato svolta la celebrazione per dare l’ultimo saluto alla piccola palermitana, deceduta a causa di un malore improvviso. Una tragedia che ha sconvolto non solo il quartiere di Cruillas ma tutta la città di Palermo.

Una folla commossa e attonita attorno alla bara bianca della bambina di Cruillas. Il feretro è stato trasportato sulle spalle. Applausi, palloncini bianchi, lacrime nel corteo funebre che ha accompagnato la piccola Marta per l’ultimo saluto. Tanti gli amichetti e i compagni di scuola presenti.

Marta sarebbe morta per cause naturali. Il decesso non è stato causato dalla caduta durante la lezione di educazione fisica. E’ quanto emerso dall’autopsia eseguita all’Istituto di medicina legale del Policlinico sul corpo della bambina di 10 anni. La causa del decesso, probabilmente dovuta ad una patologia pregressa e non diagnosticata.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.