Covid-19, aumenta in Sicilia il tasso di positività

Oggi un altro record di morti, sono 49 in 24 ore

Ben 1138 casi da coronavirus in Sicilia registrati oggi e sono 49 le persone decedute. Un altro record di vittime.
Sull’isola aumenta anche il tasso di positività. Si attesta al 13,23% contro l’11,5% di ieri. Dati negativi dopo il primo giorno di zona gialla dal bollettino del ministero della salute.

Gli attuali positivi sull’isola sono 40.624: 1.547 ricoverati con sintomi, 226 in terapia intensiva (-15), 38.851 in isolamento domiciliare. I deceduti sono 1.555, 49 in più di ieri. Sono 63.686 i casi totali, 21.507 i dimessi guariti (+999), con un incremento dei tamponi effettuati pari a 8.602.

Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 288 a Palermo, 503 a Catania, 98 a Messina, 73 a Ragusa, 7 a Trapani, 30 a Siracusa, 72 ad Agrigento, 43 a Caltanissetta e 24 a Enna.

Calano i contagi in Italia, sono 16.377 a fronte di meno tamponi, 130.524 (46mila in meno rispetto a ieri), tanto che il rapporto positivi/tamponi sale al 12,54% (ieri era l’11,66). Ma il calo sulla media settimanale è netto: lunedì scorso, sempre con pochi tamponi, i contagi furono 22.930.

Oggi sono morte 672 persone per Covid-19, contro i 541 di ieri, 55.576 in tutto. Si allenta la pressione nelle terapie intensive, con -9 pazienti, 3.744 in tutto, mentre dopo diversi giorni tornano a crescere i ricoveri, 308 in più (ieri -420), e sono 33.187. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.