Nuovo Dpcm, Speranza a Live: “Coprifuoco a Natale e Capodanno”

"Dobbiamo ancora discutere in sede di governo", dice Speranza parlando della stesura del nuovo Dpcm

“Spostarsi solo se necessario, stare a casa il più possibile e avere meno contatti possibili”. Lo ha raccomandato il ministro della salute Roberto Speranza, intervenuto a Live Non è la D’Urso su Canale 5. Speranza ha risposto alle domende della conduttrice inviando un messaggio chiaro. Natale e Capodanno saranno nel segno delle restrizioni anti Covid.

LEGGI ANCHE
La Sicilia verso la zona arancione, Musumeci cambia idea e chiede controlli

“Dobbiamo ancora discutere in sede di governo”, dice Speranza parlando della stesura del nuovo Dpcm. “Limitiamoci agli affetti più stretti. L’estate deve farci da lezione, non possiamo fare gli stessi errori. Il Natale è ancora più insidioso rispetto all’estate, visto che si sta di più a casa. Non è il momento di fare aggregazione negli spazi chiusi. La curva è in discesa e non possiamo permetterci di sbagliare”.

LEGGI ANCHE
Lockdown in Sicilia a fine gennaio, piovono critiche su Musumeci

Confermato al momento il divieto di uscire da casa dalle 22 alle 5 anche a Natale e Capodanno. “Una norma d che deve essere confermata anche perché è un provvedimento che ci sta consentendo di abbassare la curva”,ha detto il ministro.

Argomento vaccino a Live. “Vaccini a fine gennaio ma si attende l’ok dell’EMA. Arriveranno poche dosi e dovremo decidere a chi darle. Ai medici, infermieri, personale sanitario, e le persone più a rischio, gli anziani e chi soffre di patologie pregresse”.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK