Covid-19, boom di contagi a Castelbuono, dati in crescita sulle Madonie

Iniziano a farsi preoccupanti i numeri dei contagi a Castelbuono, comune delle Madonie, in provincia di Palermo. Sono 94 i casi accertati al 22 novembre, in base ai dati dell’Asp di Palermo. E dire che il piccolo centro madonita fino a qualche settimana fa era un Comune Covid-free, dove i contagi erano pari a zero. Oggi il sindaco Mario Cicero aggiornerà la cittadinanza sulla situazione epidemiologica del paese coinvolto da un deciso aumento dei casi di Covid19.

Da qualche giorno a Castelbuono si assiste ad una decisa impennata di contagi. Erano una cinquantina pochi giorni fa, 94 al 22 novembre. I positivi al tampone molecolare comunicati dall’Asp di Palermo ASP sono salite a 94 unità. In leggera crescita il numero dei positivi al Coronavirus nel Comprensorio Termini Cefalù Madonie.

LEGGI ANCHE  Focolaio Covid al Pagliarelli, 31 detenuti positivi

Ecco i dati per ogni Comune del comprensorio madonita.

Distretto di Cefalù: Campofelice di Roccella 17, Castelbuono 94, Cefalù i casi sono 24, Collesano 10, Gratteri 0, Isnello 3, Lascari 15, Pollina 1, San Mauro Castelverde 0.

Distretto di Petralia Sottana: Alimena 1, Blufi 3, Bompietro 25, Castellana Sicula 6, Gangi 8, Geraci Sicula 2, Petralia Soprana 6, Petralia Sottana 0., Polizzi Generosa 5.

Distretto di Termini Imerese: Aliminusa 5, Caccamo 20, Caltavuturo 1, Cerda 24, Montemaggiore Belsito 18, Scillato 0, Sciara 0 e Sclafani Bagni 0, Termini Imerese 103, Trabia 3.

Distretto di Lercara Friddi: Alia 27, Castronovo di Sicilia 15, Lercara Friddi 39, Palazzo Adriano 17, Prizzi 9, Roccapalumba 6, Valledolmo 4, Vicari 15.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK