Terremoto 3.6 a largo di Palermo, registrate oltre 12 scosse

Ancora una scossa scossa di terremoto al largo di Palermo. Non si ferma lo sciame sismico dopo le scosse di terremoto di ieri. All”alba di oggi un sisma di magnitudo 3.6 è stato registrato in mare lungo la costa settentrionale della Sicilia. Erano le 4:52.

Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 33 km di profondità ed epicentro 82 km a nordest di Bagheria (Palermo). Non si registrano danni a persone o cose.
Una serie di scosse sismiche si sta verificando nel Palermitano da due giorni. Il terremoto più forte è stato registrato ieri notte alle 22.48. La scossa ha avuto magnitudo 3.7 (magnitudo locale).

LEGGI ANCHE  Covid-19, in salita di nuovo i contagi nel Palermitano: LA MAPPA

Il terremoto è stato percepito in maniera distinta dalla popolazione che dei paesi costieri. L’epicentro è stato localizzato dalla rete sismica dell’istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia a largo della costa palermitana.

Ricevi tutte le news