San Cipirello, Comune sciolto per altri 6 mesi

Proroga per sei mesi dello scioglimento del Consiglio comunale di San Cipirello

Lo scioglimento del Comune di San Cipirello è stato prorogato per ulteriori 6 mesi. Il Consiglio dei ministri, infatti, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, in considerazione della necessità di completare l’azione di ripristino dei principi di legalità all’interno dell’amministrazione comunale, ha deliberato la proroga per sei mesi dello scioglimento del Consiglio comunale di San Cipirello. Lo rende noto il comunicato stampa del Consiglio dei Ministri.

Lo scioglimento del Consiglio comunale di San Cipirello è stato deliberato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 19 giugno 2019. Il Prefetto De Miro aveva sospeso gli organi del Comune di San Cipirello, ravvisando la sussistenza dei presupposti di urgente necessità.
Con il medesimo provvedimento prefettizio, la provvisoria gestione dell’Ente è stata affidata alla Commissione Straordinaria.