Nuovo Dpcm, Conte oggi parlerà agli italiani in diretta

Le anticipazioni su cosa prevede il Dpcm del 18 ottobre

È stato approvato dal presidente del consiglio Giuseppe Conte un nuovo Dpcm. Già da oggi il via libera arriverà al provvedimento che sarà esposto in TV. Giuseppe Conte torna quindi in diretta in televisione e sui social per spiegare il nuovo Dpcm anti-Covid.

Poco fa è finito il vertice tra Governo e Presidenti di regione sulle nuove restrizioni che saranno adottate per contrastare l’aumento dei contagi. Ora sarà varato il Dpcm. Alle 18 il presidente del Consiglio Giuseppe Conte lo spiegherà in TV. Il documento sarà poi firmato un serata.

Cosa prevede il Dpcm del 18 ottobre?

Di sicuro sarà scritto per limitare gli assembramenti e ridurre le occasioni conviviali, che gli esperti ritengono ad alto rischio di contagio. Resta il nodo ristoranti per cui arriva l la chiusura alle 24. Per i bar, i pub e altri locali viene anticipato alle 18 lo stop alla vendita non al tavolo. Ancora in discussione il numero massimo di sei persone per tavolo e multe molto salate per gli esercenti che non rispettano le regole, come il distanziamento.

Stop a sagre e fiere.

Il Premier Conte in queste ore deciderà se chiudere palestre e piscine che – sottolineano all’agenzia Ansa fonti del ministero dello Sport – «come settore hanno affrontato ingenti spese per adeguare i propri spazi ai protocolli di sicurezza, e che nessuna evidenza scientifica denuncia focolai in relazione all’allenamento individuale nei luoghi controllati». Lo smart working passa al 75 per cento per i dipendenti pubblici. Il decreto sospenderà anche le riunioni in presenza, invitando le imprese, gli studi professionali e ogni altra categoria di lavoratori a convocare le riunioni in video conferenza, limitando al minimo indispensabile i meeting dal vivo.

Nulla si sa ancora sulla decisione per un possibile coprifuoco a partire dalle 22 o un lockdown nazionale o regionale, o di un lockdown notturno. Alle 18 Giuseppe Conte sarà in diretta per fugare ogni dubbio e per parlare agli italiani.