Tutti i Carabinieri positivi nella zona rossa, emergenza nell’emergenza a Mezzojuso

Oggi sono sono risultati tutti positivi i carabinieri della Stazione di Mezzojuso

Tutti i Carabinieri in servizio nella stazione di Mezzojuso, dichiarata ieri zona rossa, sono positivi al Coronavirus. E’ emergenza su emergenza nel piccolo centro in provincia di Palermo in cui ieri Governatore Musumeci ha dichiarato il lockdown.

Oggi sono sono risultati tutti positivi i carabinieri della Stazione di Mezzojuso. La zona rossa scatterà 14 di oggi e in queste ore è riunito il centro operativo comunale per predisporre gli ultimi adempimenti. La commissione prefettizia che amministra il paese sciolto per infiltrazioni mafiose ha riunito le forze dell’ordine e tutti gli organi preposti per controllare che vengono rispettati i divieti. Per la positività di tutti i militari del paese il comando provinciale di Palermo ha inviato una unità mobile dal capoluogo. Nel comune i positivi sono 40.

Il paese intanto resterà isolato da resto del territorio fino al prossimo 24 ottobre. “Da ieri da quando è stata presa la decisione siamo in continuo contatto con la prefettura – dice il vice prefetto Rosa Inzerilli – Abbiamo già stabilito tutte le procedure per rendere efficace la zona rossa. I dipendenti comunali sono stati tutti messi in smartworking e le scuole sono state chiuse. La situazione sarà monitorata ogni giorno”.