Covid-19, tecnico di Radiologia positivo al Cervello

La notizia confermata dalla direzione sanitaria dell’ospedale Villa Sofia Cervello

Un tecnico di Radiologia che lavora all’ospedale Cervello di Palermo è risultato positivo al Covid-19. Lavora nell’area Covid del nosocomio palermitano e si occupa anche di esami diagnostici ovvero principalmente radiografie, fatte ai bambini del pronto soccorso pediatrico dello stesso ospedale Cervello.

La notizia della positività al Covid-19 del tecnico di Radiologia è stata confermata dalla direzione sanitaria dell’ospedale Villa Sofia Cervello.

“L’azienda ospedaliera conferma la positività del tecnico di radiologia al Covid19 ma precisa che nella serata di ieri sera tale tecnico ha eseguito un solo esame radiografico presso il pronto soccorso pediatrico del presidio Cervello”.

Non ci sarebbe quindi nessun rischio per i pazienti che si sono rivolti al pronto soccorso pediatrico. L’azienda sottolinea inoltre che, “il personale sanitario alle nostre dipendenze svolge la propria attività seguendo le procedure operative definite per la sicurezza e la tutela di dipendenti e pazienti, compreso l’uso de dispositivi di protezione individuale”.