Il Covid19 avanza in provincia di Palermo, +108 in Sicilia: c’è una vittima

La Sicilia è una delle sei regioni italiane con l'indice di nuovi casi più elevato.

In Sicilia aumentano ancora i positivi al Coronavirus. L’Isola è tra le regioni italiane in cui si registrano più casi e in cui si supera quota 100 nuovi contagi oggi, 22 settembre. Sono 108 i nuovi positivi confermati.

Un bollettino preoccupante, come accade già da giorni, è quello del Ministero della Salute che fotografa la situazione dell’emergenza sanitaria in Sicilia e in tutte le altre regioni italiane.

Come detto, la Sicilia è una delle sei regioni italiane con l’indice di nuovi casi più elevato. Tra i 108 nuovi positivi, cinque, come precisa la Regione siciliana, sono riferiti alla missione Speranza e Carità di Biagio Conte a Palermo. Il bollettino è stato diffuso dal Ministero della Salute. Ma i dati fanno riflettere anche per l’aumento del numero dei ricoverati in strutture ospedaliere. Confermato, inoltre, il decesso di una persona per Covid19.

In tutto i tamponi eseguiti in Sicilia sono 7 mila. Gli attualmente positivi sull’Isola ammontano a 2.390 (+42). Dall’inizio della pandemia le persone decedute salgono a 300 (+1) mentre i dimessi/guariti sono in tutto 3.455 (+105). In ospedale salgono i pazienti ricoverati a 224 (+7), di cui 15 in terapia intensiva (+1). In Sicilia i casi totali sono 6.145 (+108) e i tamponi eseguiti 442.373 (+7.008).

In tanti piccoli comuni si attendono i tamponi ancora su centinaia di persone. E’ il caso del Comune di Corleone dove l’Asp eseguirà il test sugli invitati ai due matrimoni celebrati nei giorni scorsi. Alle nozze hanno partecipato invitati poi risultati positivi al Coronavirus. Un fatto che ha fatto scattare la macchina del contenimento dei contagi da pare delle autorità. A Corleone i luoghi pubblici sono stati interdetti e le scuole sono state chiuse. Tra gli invitati ai matrimoni, infatti, c’erano almeno 30 studenti che frequentano le scuole del circondario. Per questo è stata anche decisa la chiusura delle scuole di Bisacquino e di Marineo.

Aumentano però i contagi un po’ in tutta la provincia di Palermo. Nuovi casi a San Giuseppe Jato dove ora sono 25, e a Belmonte Mezzagno. Anche in questi Comuni sono scattati i protocolli e i sindaci hanno deciso misure straordinarie per scongiurare nuovi positivi al Covid-19.