Allarme a Bagheria, 16 nuovi casi di Coronavirus: 9 ricoverati

A Bagheria la situazione è monitorata in continuo dalle autorità comunali e sanitarie

A Bagheria sono stati confermati 16 nuovi casi di Covid-19 ma potrebbero aumentare ancora visto che si attende l’esito di ulteriori tamponi. La notizia fa piombare nella paura la città ed è stata data dal sindaco della città Filippo Tripoli. Il primo cittadino è intervenuto nel corso di una diretta Facebook. Sette persone tra le 16 sono state ricoverate in ospedale, i rimanenti 9 si trovano a casa, in isolamento.

“In questi giorni molti cittadini bagheresi hanno chiesto perché il sindaco non si fa sentire o fa una diretta – riferisce Tripoli -. Ribadisco che io faccio le dirette esclusivamente quando abbiamo dati certi ed ufficiali, che ci vengono comunicati dall’Asp in seguito ad indagini epidemiologiche, dati valutati in sinergia con il comune e le forze dell’ordine”.

I focolai dei contagiati sono complessivamente 9 a Bagheria, non collegati tra di loro, tra cui uno in particolare ha una maggiore incidenza di positivi. La situazione è monitorata in continuo dalle autorità comunali e sanitarie. L’Asp ha attivato le indagini e il tracciamento dei contatti avuti dai nuovi positivi al Coronavirus e nei prossimi giorni si avranno i risultati dei tamponi.

Tripoli ha poi confermato che uno dei dei due negozi, di un noto marchio che vende detersivi, presenti a Bagheria, ha un dipendente risultato positivo. In questo caso l’Asp ha già individuato il paziente ed ha attivato il protocollo sanitario, effettuando i tamponi a tutti i dipendenti. Il negozio è stato chiuso e successivamente riaperto con nuovo personale.

“Nei prossimi giorni avremo aggiornamenti in merito”, ha dichiarato il sindaco che, ha poi proseguito affermando che “nelle prossime settimane il numero dei positivi potrebbe aumentare ancora, in vista dell’inizio delle lezioni a scuola, così come indicato dal ministero, e dell’approssimarsi del periodo autunnale con l’arrivo dell’influenza stagionale”. In tutto tra Bagheria, Casteldaccia, Altavilla Milicia, Ficarazzi e Santa Flavia ci sono 28 persone positive al Covid di cui 16 sono bagheresi.