Rapina a mano armata al Conad, caccia a rapinatore e complice

La Polizia è alla ricerca dei due malviventi che hanno assaltato il supermercato ieri pomeriggio

Rapina a mano armata al Conad di via La Loggia a Palermo, nella zona di Corso Calatafimi. Un uomo è entrato a volto coperto e armato di un grosso coltello da macellaio, minacciando i dipendenti facendosi consegnare l’incasso. Poi è fuggito via con un complice a bordo di uno scooter.

La Polizia è alla ricerca dei due malviventi che hanno assaltato il supermercato ieri pomeriggio. L’uomo, secondo quanto hanno raccontato i testimoni della rapina, è entrato, ha salutato e ha minacciato con il grosso coltello uno dei dipendenti che ha dovuto consegnare circa 1.500 euro. Mentre il malvivente eseguiva il colpo, il complice avrebbe fatto da palo all’esterno del supermarket.

Dopo la rapina è intervenuta la Polizia, intervenuta con le Volanti e con gli specialisti della Scientifica. Si dovranno analizzare anche le telecamere di videosorveglianza installate nelle vicinanze.