Quattro scosse di terremoto all’alba registrate dall’INGV

La più forte ha avuto una di magnitudo 3.5 ed è stata localizzata a Vita

Un piccolo sciame sismico si sta verificando in queste ore in Sicilia. Almeno quattro sono le scosse di terremoto che sono state registrate all’alba di questa mattina in provincia di Trapani. La più forte ha avuto una di magnitudo 3.5 ed è stata localizzata a Vita alle ore 5,47.

Il sisma è stato preceduto da un’altra scossa meno intensa, di magnitudo 3.1 e da altre due che invece hanno avuto come epicentro Salemi, di magnitudo 3.1 e 2.1. Complessivamente 4 scosse registrate in 4 minuti.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma di maggiore intensità ha avuto ipocentro a 15 km di profondità. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.

Nei giorni scorsi un’altra scossa di magnitudo 3.5 ha interessato la zona della Valle del Belice, sempre con epicentro nel territorio di Salemi. Un sisma che si è verificato a basse profondità. Anche in quel caso non sono stati registrati danni né a cose e e nemmeno a persone.