Caso di Covid in matrimonio con 150 invitati, tamponi a tappeto

Una donna è risultata positiva al Covid dopo aver partecipato ad un matrimonio con almeno 150 persone. Si tratta di un’infermiera che lavora nell’ambulatorio del servizio vaccinazioni del Distretto di Sciacca dell’Asp di Agrigento.

Salgono così a 5 i contagi nella città delle Terme agrigentina. I locali del centro vaccinazione sono già stati sanificati e l’Asp ha messo in atto tutte le misure per risalire ai contatti avuti negli ultimi giorni dalla donna.

Il sindaco di Sciacca Francesca Valenti ha fatto sapere che la situazione generale appare piuttosto preoccupante. Sono circa 150 i cittadini sottoposti a quarantena precauzionale, sia obbligatoria che volontaria.

Si tratta di persone che nei giorni scorsi hanno partecipato ad un banchetto nuziale nel quale si è registrata la presenza di un positivo da Covid-19. Anche l’infermiera, stando alle prime informazioni, avrebbe preso parte a questa festa.

LEGGI ANCHE  Incidente mortale ad Agrigento, muore sul colpo ex pilota di aerei