Tre persone positive al Covid con polmonite ricoverate al Cervello

Intanto si stanno eseguendo le indagini epidemiologiche e i contatti avuti dalla donna di 40 anni morta ieri a Palermo per arresto cardiaco e risultata poi positiva al Covid

Non si fermano i nuovi ricoveri di persone positive al Coronavirus negli ospedali di Palermo. Almeno tre persone sono entrate nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Cervello con sintomi riferibili ad un principio di polmonite.

Le tre persone, da quello che si apprende, una volta passate dalla fase di pre-triage, la cosiddetta “zona grigia” dell’ospedale,hanno fatto il tampone rino-faringeo. L’esito del test ha dato esito positivo per tutti e tre i pazienti che sono stati ricoverato nel corso della notte appena trascorsa.

Intanto si stanno eseguendo le indagini epidemiologiche e i contatti avuti dalla donna di 40 anni morta ieri a Palermo per arresto cardiaco e risultata poi positiva al Covid. La donna, una badante straniera residente nel Capoluogo, è morta dopo giorni di febbre all’interno del suo domicilio nei pressi del Policlinico.

La paura è che la donna, per via della sua professione, possa essere venuta a contatto, con clienti anziani che l’Asp sta rintracciando.