The news is by your side.

Dimessa dall’ospedale muore il giorno dopo, tragedia a Palermo

0 4

La Procura di Palermo ha aperto un’inchiesta dopo che una donna di 58 è morta dopo essere stata dimessa dall’ospedale e tornata a casa. Il corpo di Provvidenza Mirisola, di Ficarazzi, sarà sottoposto ad autopsia per capire se vi sia un caso di malasanità.

Fatto sta che i familiari della donna non riescono ancora a spiegarsi cosa sia accaduto e hanno presentato una denuncia. La vicenda è raccontata dal Giornale di Sicilia.

Provvidenza Mirisola è morta dopo che il giorno procedente era stata curata e dimessa dai sanitari del Buccheri La Ferla di Palermo. La donna avrebbe accusato una aritmia cardiaca. Una volta tornata a casa le sue condizioni però si sarebbero aggravate fino alla morte.

Tre sanitari del Pronto soccorso del Buccheri La Ferla sono stati iscritti nel registro delle persone indagate

    con l’accusa di concorso in omicidio colposo. I tre sanitari hanno avuto in cura la donna e che dopo la terapia ne hanno disposto le dimissioni. Ieri mattina però un improvviso aggravarsi delle condizioni della povera paziente.
    I familiari hanno chiesto l’intervento del 118 ma i soccorritori no sono riusciti a strappare alla morte la donna.

    Ora sarà l’esame autoptico, avvenuto già ieri, a stabilire le cause del decesso.

Rispondi