Assunzioni all’Arpa Sicilia, 57 posti per laureati, diplomati e licenza media

È già possibile partecipare al concorso all'Arpa Sicilia, c'è tempo fino al 31 agosto

L’ARPA Sicilia assume 57 persone a tempo indeterminato e full time. Il bando è già online e scade il 31 agosto quindi bisogna fare presto per candidarsi al concorso.
L’ARPA è l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Sicilia e si occupa di monitoraggi ambientali, inquinamento, controlli ambientali. L’agenzia ha bandito in piena estate un nuovo concorso per l’assunzione di 57 unità di personale. Le assunzioni riguardano laureati in determinate materie ma anche diplomati, e persone con licenza media. Si tratta di un’opportunità da cogliere.

In particolare l’Arpa assumerà con concorso pubblico 31 collaboratori sanitari/tecnici/professionali e
10 collaboratori amministrativi per quanto riguarda i laureati.
I profili professionali per i diplomati sono, invece, 9 assistenti tecnici e
4 assistenti amministrativi. Anche chi ha solo la licenza media può partecipare al ruolo di autista con tre posti a disposizione. Le assunzioni, ricordiamo, sono a tempo indeterminato e full time.

Così l’ARPA Sicilia ha bandito il nuovo concorso per l’assunzione di 57 unità di personale. Tutti i posto saranno coperti in Sicilia. I nuovi assunti andranno ad accrescere le risorse umane su cui può contare l’Agenzia, che è sotto organico, per svolgere al meglio le proprie funzioni.

I nuovi assunti faranno indagini e rilevamenti al momento difficile da eseguire a causa del carente organico.
È probabile che dopo i nuovi concorsi che saranno banditi entro l’anno ci saranno altre procedure concorsuali o che i posti a disposizione vengano allargati agli idonei.

Tante le opportunità per Ingegneri, Chimici, Fisici, Geologi e Biologi. Ma ci sono posti anche per diplomati.

Il bando è stato pubblicato sulla pagina web Arpa ‘Concorsi’. L’Avviso “Selezioni pubbliche per la copertura di posti previsti nel piano dei fabbisogni assunzionali, a tempo indeterminato e determinato per l’espletamento di attivita’ in convenzione”. Il documento è stato pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

Ricordiamo che c’è tempo fino al 31 agosto per poter partecipare al concorso all’agenzia regionale per la Protezione dell’ambiente in Sicilia. Il bando. Il bando.