Tragedia a Portopalo di Menfi, uomo entra in acqua e muore

L'uomo è stato trovato in stato di incoscienza, nelle acque antistanti alla spiaggia

A Portopalo di Menfi un uomo fa il bagno al mare e muore. Non c’è stato nulla da fare per un uomo che era entrato in acqua per una nuotata ed ha perso i sensi d’un tratto.

La vittima è un pensionato di 85 anni. L’uomo è stato trovato in stato di incoscienza, nelle acque antistanti alla spiaggia di Porto Palo di Menfi, nell’agrigentino.

I bagnini presenti sulla battigia si sono subito precipitati per soccorrere l’uomo in difficoltà. Hanno hanno trascinato a riva l’anziano. Sono state messe in atto tutte le manovre di massaggio cardiaco, ma per l’uomo – residente a Menfi – non c’e’ stato nulla da fare.

L’anziano, in base all’ispezione cadaverica effettuata dal medico legale, ha accusato un improvviso malore che gli è stato fatale. Le indagini sulla tragedia accaduta a Menfi sono eseguite dalla Capitaneria di Porto e dal Commissariato.