Incidente mortale, muoiono i due fidanzati Eliana Denaro e Filippo Caldo

La tragedia di Scoglitti di aggrava ancora di più, dichiarata la morte cerebrale per Filippo Caldo

L’incidente stradale di Scoglitti si porta via anche Filippo Calvo, 26 anni. Per il ragazzo è stata dichiarata la morte cerebrale all’ospedale Civico di Palermo. Nel corso della notte tra domenica e lunedì era morta la fidanzata di 17 anni Eliana Denaro.

Ora il bilancio del tragico incidente mortale che ha scosso la comunità di Vittoria si fa ancora più grave.
Al Civico il ragazzo è sotto osservazione. I medici stanno valutando la dichiarazione di morte cerebrale. Il ragazzo ha riportato nel corso dell’incidente un grave trauma cranico.

Eliana e Filippo si trovavano a bordo di uno scooter e sono stati travolti da una vettura a Scoglitti, frazione balneare di Vittoria, nel Ragusano. La ragazza, giovanissima, è morta sul colpo. Il ragazzo è stato soccorso e trasportato in ospedale, qui i medici, vista la gravità del trauma cerebrale, hanno chiesto il ricovero di Filippo all’ospedale Civico di Palermo.

Lo schianto, violentissimo, si è verificato due notti fa in via Pescara. La Polizia municipale sta indagando per ricostruire la dinamica.

I due fidanzati erano di ritorno da una serata trascorsa con gli amici a Scoglitti. L’incidente mortale ha messo sotto shock la comunità di Vittoria, città di origine dei sue giovani. Tanti i messaggi lasciati su Facebook dagli amici. Era tanta la speranza di poter almeno salvare Filippo, ma la speranza è ormai ridotta al lumicino.