Giovane mamma partorisce e muore, tragedia a Castelvetrano

Tragedia a Castelvetrano, in provincia di Trapani, dove una ragazza di 29 anni è stata trovata morta poco dopo un parto cesareo. Non si conoscono le cause che hanno portato al dramma. Sarà l’autopsia a stabilirle.

La donna è morta dopo che aveva partorito all’ospedale di Castelvetrano. Il dramma si è consumato all’improvviso dopo un parto cesareo che era andato bene. Najiwa Salhi, 29 anni, di origine tunisina, è stata trovata senza vita sul letto dell’ospedale dopo aver dato alla luce una bimba.

La ragazza era residente con il marito Mohamed Mussa a Santa Ninfa, piccolo centro del Trapanese. Lo riporta il Giornale di Sicilia.

Aveva dato alla luce una bambina. È stata monitorata per due ore dopo il cesareo e i suoi valori sarebbero stati normali. All’alba del giorno successivo però il personale dell’ospedale di Castelvetrano si è accorto della tragedia.

I medici hanno provato una disperata manovra di Rianimazione. Per la donna però non c’era più niente da fare. Una morte apparentemente inspiegabile.

La salma della ragazza è stata portata al Policlinico di Palermo per l’autopsia all’istituto di Medicina Legale. Sul caso è in corso una indagine affidata ai carabinieri. Anche la direzione sanitaria dell’ospedale di Castelvetrano e la direzione provinciale dell’Asp hanno avviato un’indagine interna.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.