Home Palermo Tentato furto al MediaWord, 30enne ruba computer e colpisce vigilantes: arrestato

Tentato furto al MediaWord, 30enne ruba computer e colpisce vigilantes: arrestato

0

Arraffa computer e materiale informatico e cerca di fuggire colpendo con un casco gli addetti alla sicurezza. È avvenuto all’interno del negozio MediaWord di Palermo. I Carabinieri hanno arrestato il 30enne R. G., accusato di tentata rapina.

Secondo quanto ricostruito dai militari del Comando provinciale di Palermo, il ragazzo sarebbe entrato nel negozio MediaWord di viale Regione Siciliana e avrebbe preso alcuni computer e materiale informatico. Poi avrebbe tentato di fuggire colpendo con un casco i vigilantes che hanno cercato di bloccarlo.

Secondo quanto ricostruito il 30nne avrebbe cercato di nascondere e rubare due computer e altra merce per poi dirigersi verso l’uscita nella speranza di non essere scoperto. Le guardie giurate però, che si erano accorte di questo ragazzo che si aggirava con fare sospetto tra i corridoi del centro commerciale, sono intervenute e lo hanno bloccato.

E’ scattato l’allarme e la richiesta di aiuto ai carabinieri che sono arrivati in brevissimo tempo. La compagnia San Lorenzo tra l’altro si trova a qualche centinaio di metri dal negozio d’informatica. Il giovane è stato bloccato e portato in caserma. E’ in attesa dell’udienza di convalida davanti al gip.

Articolo precedenteIl funerale di Giulia e Rosario, a Corleone domani lutto cittadino
Articolo successivoDramma nel Palermitano, dipendente comunale si dà fuoco in casa