Home Cronaca Blitz antimafia a Palermo, I NOMI degli arrestati

Blitz antimafia a Palermo, I NOMI degli arrestati

0

I nomi degli arrestati a Palermo nel blitz antimafia di questa mattina. LEGGI QUI TUTTE LE ACCUSE 

In carcere

Vittorio Emanuele Bruno, 43 anni, Ludovico Castelli, 55 anni, Paolino Cavallaro, 29 anni, Girolamo Celesia, 53 anni, Settimo Centineo, 39 anni, Antonino Chiappara, 55 anni, Giuseppe Ciresi, 33 anni, Maurizio Di Fede, 53 anni, Gioacchino Di Maggio, 39 anni, Pietro Paolo Garofalo, 52 anni, Sergio Giacalone, 52 anni, Francesco Greco, 65 anni, Antonino Lauricella, 62 anni, Ignazio Lo Monaco, 46 anni, Antonio Lo Nigro, 42 anni, Salvatore Lotà, 52 anni, Tommaso Militello, 57 anni, Rosario Montalbano, 35 anni, Antonino Mulè, 41 anni, Tommaso Nicolicchia, 37 anni, Francesco Oliveri, 37 anni, Claudio Onofrio Palma, 44 anni, Giuseppe Parisi, 41 anni, Vincenzo Petrucciani, 40 anni, Emanuele Prestifilippo, 50 anni, Cosimo Salerno, 44 anni, Andrea Seidita, 48 anni, Luciano Uzzo, 51 anni.

Arresti domiciliari

Michele Mondino, 78 anni, e Giuseppe Orilia, 71 anni.

Il caso della mamma chiamata sbirra. 

Tra gli arrestati nell’operazione congiunta di polizia e carabinieri c’è Antonio Lo Nigro, 43 anni, già coinvolto in indagini sul narcotraffico e imparentato con l’ndrangheta. Antonio è cugino di Cosimo che fu incaricato di trovare l’esplosivo per la strage Falcone. Cosimo fece parte del commando che uccise don Pino Puglisi e organizzò le stragi del 1993, è in carcere all’ergastolo. Insieme ad Antonio sono stati raggiunti dall’ordinanza di custodia Giovanni Di Lisciandro, Stefano Nolano Stefano,  Angelo Vitrano e Maurizio Di Fede. Fra i 5 soggetti indagati nell’indagine dei carabinieri su Ciaculli si sono Francesco Greco ed Emanuele Prestifilippo.

Articolo precedenteMamma porta figlia alle iniziative per Falcone e Borsellino, il mafioso la chiama “sbirra”
Articolo successivoA Palermo si costruisce una nave militare per l’emirato del Qatar