Il siciliano Nunzio un signore, esce da “Amici” ed elogia la Celentano

Il ballerino e allievo di Raimondo Todaro ha perso al ballottaggio finale contro Albe

Nunzio Stancanpiano eliminato da Amici e l’uscita dal programma è uno spettacolo come d’altronde lo è stata la sua permanenza all’interno del programma di Maria De Filippi. Un ballerino che ha fatto parlare di sé è il siciliano Nunzio.

Il ballerino e allievo di Raimondo Todaro ha perso al ballottaggio finale contro Albe ed è stato costretto a lasciare definitivamente il talent show di Maria De Filippi. Una uscita certamente ad effetto. “Se sono riuscito a reggere la Celentano, allora nella vita le supererò tutte”. Questo ha detto dopo aver saputo di essere stato eliminato nel corso della settima puntata di Amici.

Dopo aver scoperto di essere stato eliminato dal Serale di Amici, Nunzio ci ha tenuto a ringraziare tutti per l’affetto e il sostegno ricevuto nella scuola: dai suoi compagni di viaggio, a Raimondo Todaro e Maria De Filippi fino alla maestra Alessandra Celentano: “Ringrazio la maestra Celentano, che ha avuto il merito di mettere Nunzio in competizione con se stesso. Mi ha insegnato tantissimo. Se ho superato lei, posso superare tutto nella vita”.

Le parole della maestra di danza classica sembrano non aver infierito col carisma del ballerino siciliano vittima dei continui attacchi per il stile da lei poco gradito. Al pubblico poi non é piaciuta una uscita dei giorni scorsi relativa al modo di parlare di Nunzio: “Parla così perchè è siciliano”, ha detto la Celentano. Una frase che ha generato lo sdegno e le critiche del pubblico siciliano.

“E’ un orgoglio uscire stasera, ognuno è fenomeno nella sua parte. Amici a settembre è la sconfitta più grande della mia vita ma ad oggi è la vittoria più bella di tutte e poi devo ringraziare te Maria perchè ti sei presa cura di me solo come mamma e nonna fanno. Ti preoccupavi quando stavo male, sei stata una mamma, ti voglio bene”.

Seguici su Facebook

I commenti sono chiusi.