Arrivano restrizioni in Sicilia, Musumeci prepara una nuova ordinanza

Il provvedimento potrebbe prevedere l’obbligo di mascherina all’aperto

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci sta preparando una nuova ordinanza in materia di lotta all’emergenza sanitaria. La variante Omicron preoccupa non poco e la Regione vuole prepararsi ad affrontare le feste natalizie.

È in dirittura d’arrivo la nuova ordinanza del governatore siciliano.

Secondo quanto riporta Livesicilia, da fonti del governo regionale il provvedimento potrebbe prevedere l’obbligo di mascherina all’aperto, come avviene in zona gialla. L’ordinanza di Musumeci potrebbe prevedere anche più controlli agli ingressi dei porti e degli scali aeroportuali siciliani estendendo quelli già in atto a tutti i paesi in cui la variante omicron è maggiormente diffusa.

L’ordinanza potrebbe puntare maggiormente all’utilizzo maggiore del tampone molecolare, al sequenziamento e al tracciamento dei positivi per evitare la nascita di focolai.

Visto che crescono gli spostamenti, potrebbero aumentare anche i controlli lungo le strade dell’isola. L’ordinanza sarà in vigore fino alla fine dell’anno.

Intanto si registrano anche in Sicilia alcune cancellazioni da parte di turisti che avevano progettato una vacanza sull’isola. Il rischio è che si potrebbe andare verso un calo degli incassi per le aziende alberghiere e della ristorazione.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.