Colpi in via Libertà, rapinatore arrestato

In carcere 29enne palermitano

I Carabinieri di Palermo hanno arrestato Salvatore Ventimiglia, 29 anni, palermitano, accusato di una rapina nel negozio Calvin Klein in via Libertà messa a segno lo scorso 16 luglio.

I Carabinieri della Stazione Palermo Crispi hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere emessa dal Gip.

I militari hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti del giovane. Nella circostanza le commesse erano state minacciate con un cacciavite.

Fondamentale l’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza e la ricostruzione del modus operandi. I militari lo hanno deferito anche per altra rapina avvenuta il 12 luglio nel negozio Tommy Hilfiger, sempre in via Libertà.

I gestori dei negozi interessati avevano all’epoca deciso di diffondere pubblicamente alcune immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza che ritraevano i rapinatori.

I Carabinieri hanno portato  l’arrestato presso la competente Casa Circondariale, in attesa dell’interrogatorio di garanzia.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.