Rubano in una sala ricevimenti, due arresti a Misilmeri

Stavano rubando rubinetteria ed attrezzature varie dei bagni

I Carabinieri della Compagnia di Misilmeri hanno tratto in arresto due persone di 28 e 23 anni, già note alle forze dell’ordine, ritenute responsabili del reato di furto aggravato.

I militari li hanno sorpresi all’interno di una sala per ricevimenti a Misilmeri mentre stavano asportando rubinetteria ed attrezzature varie dei bagni strappandoli dai muri. I giovani, una volta scoperti, hanno cercato di nascondersi all’interno della struttura ma venivano individuati.

Altri arresti sono stati eseguiti in provincia di Palermo da parte dei Carabinieri. LEGGI QUI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.