Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 in Sicilia settentrionale

Epicentro nell’area sismica della costa siciliana nordorientale

Ancora una scossa di terremoto in Sicilia. Questa volta la scossa sismico è stata registrata a Capo d’Orlando dalla rete dell’Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia.

La scossa di terremoto secondo i dati elaborati dall’Ingv, ha avuto magnitudo locale 3.1 con epicentro nell’area sismica della costa siciliana nord – orientale. Il sisma è avvenuto alle 16.35, con profondità di 117,2 chilometri ed è durato 34 secondi.

Nessun danno a persone e cose.
I comuni nei pressi dell’epicentro sono Brolo, Piraino, Gioiosa Marea, Naso, Ficarra, Sant’Angelo di Brolo, Montagnagrande, Patti, Capri Leone, Castell’Umberto, Sinagra e Mirto.
Stamani una piccola scossa anche in provincia di Siracusa di magnitudo 2,6.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.