Ordinanza di Musumeci, due Comuni zona arancione

La Sicilia in zona gialla da lunedì 30 agosto

0

Ordinanza di Musumeci dispone in due Comuni restrizioni da “zona arancione”.

L’ordinanza n. 86 del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, appena firmata, introduce le restrizioni da “zona arancione”, previste dalla normativa nazionale, in due Comuni del Ragusano: si tratta di Comiso e Vittoria.

Il provvedimento sarà valido da sabato 28 agosto e fino a lunedì 6 settembre compreso. La decisione si è resa necessaria per contenere i contagi da coronavirus nei territori coinvolti.

La Sicilia va verso la zona gialla. L’ha evitata per poco la settimana scorsa ma domani la Cabina di regia dell’Istituto superiore di sanità e del ministero alla Salute dovrebbe sancire il passaggio, che scatterà dal 30 agosto. D’altronde tutti i dati della Regione in questi giorni sono peggiorati. E’ il continuo incremento dei contagi giornalieri a portarsi dietro la crescita dei ricoveri, diventati l’indicatore fondamentale per decidere i passaggi da un colore all’altro.

Tecnicamente la Regione ha ‘sforato’ i tre nuovi parametri previsti: ricoveri in terapie intensiva (11% ieri), ricoveri in area medica (20% ieri +1%) e contagi. La Sardegna rischia anche se al momento non sembrerebbe ancora aver ricevuto il ‘cartellino giallo’ con un 12% (+1% ieri) di ricoveri in terapia intensiva ed un 14% in reparto (soglia ancora lievemente sotto il tetto massimo previsto). Da lunedì dunque ci saranno restrizioni in Sicilia, anche se riguarderanno solo l’uso della mascherina e i ristoranti.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.