A Palermo la Rap assume 46 autisti a tempo indeterminato

Gli autisti lavoreranno con rapporto a tempo pieno, 38 ore a settimana

0

La Rap assume a Palermo 46 autisti. L’azienda che si occupa della gestione del servizio d’Igiene Ambientale della Città di Palermo, indice un avviso di selezione pubblica, per l’assumere 46 autisti a tempo indeterminato.

Assunzione a tempo indeterminato e pieno

Gli autisti lavoreranno con rapporto a tempo pieno, 38 ore a settimana comprese domeniche e festivi. Saranno inquadrati con il livello terzo, da contratto Collettivo Nazionale di Lavoro dei servizi Ambientali – Utilitalia.

Per partecipare serve la patente C e Cqc

I candidati devono essere in possesso della patente di guida (categoria C), della C.Q.C.(Carta di Qualificazione del Conducente) e del diploma di scuola secondaria di primo grado.

Il bando sarà pubblicato lunedì

Il bando integrale della selezione del concorso per autisti potrà essere visionato da lunedì 30 Agosto sul sito web del Comune di Palermo (www.comune.palermo.it) e della società Rap (www.rapspa.it) che rimanda al portale Amministrazione Trasparente area “Avvisi”, e sarà pubblicizzato su tre quotidiani.

Come partecipare alla selezione

La domanda dovrà pervenire entro e non oltre il trentesimo giorno a decorrere dalla pubblicazione ( 29/09/2021). Saranno accettate soltanto le domande redatte sul modello “fax simile” allegato al bando a pena d’ esclusione.

“Con il predetto concorso, già autorizzato dal Comune di Palermo nell’ambito del piano del fabbisogno del personale aziendale – spiega l’Amministratore Unico di RAP Girolamo Caruso – finalmente verrà colmata la carenza di personale autista in forza a Rap. Dotazione che, negli ultimi anni, si è sempre più affievolita a causa di cessazioni anticipate dal lavoro e pensionamenti. Il Concorso vede la luce – continua Caruso – dopo che l’azienda ha esperito ogni possibile azione per valorizzare il personale interno avente quei requisiti per essere inquadrato come autista. L’opera di rafforzamento della propria dotazione organica non si ferma qua”.

Dopo la dichiarazione di infruttuosità che, per la seconda volta ha reso sterile la selezione pubblica di due dirigenti tecnici, l’Amministratore Unico annuncia che: “Con immediatezza sarà pubblicato un nuovo bando, divenuto indispensabile, per l’individuazione di due manager per governare il processo di sviluppo aziendale e continuare la riorganizzazione RAP già definita, dal quale si potrà attingere anche per eventuali ulteriori fabbisogni futuri”.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.