Turisti polacchi pazzi per Palermo e la Sicilia, in arrivo a migliaia

Per la stagione estiva è previsto l’arrivo di circa 4 mila turisti polacchi

I turisti polacchi scelgono la Sicilia e Palermo. Oggi, all’aeroporto internazionale Falcone Borsellino sono arrivati il charter da Katowice e il volo di linea da Varsavia della compagnia di bandiera polacca Lot, che mancava da molto tempo da Palermo.

In tutto, in questa prima rotazione, sono sbarcati oltre 250 turisti.
I voli sono programmati per ogni inizio settimana, fino al 3 ottobre. I posti charter sono di Itaka (maggiore operatore dell’Europa centrale ed orientale e leader con il 34% di share del mercato turistico polacco) che organizza i voli in collaborazione con Tour Plus Sicilia.

Per la stagione estiva è previsto l’arrivo di circa 4 mila turisti polacchi (tra voli charter e di linea).
“L’arrivo del nostro charter da Katowice – dice Dario Ferrante, alla guida di Tour Plus Sicilia e partner di Itaka Poland – è qualcosa di particolarmente significativo. Siamo felici perché è tra le prime operazioni charter post-pandemiche in Sicilia. Inoltre, rappresenta una simbolica ripartenza verso una graduale normalità e testimonia la grande capacità attrattiva della Sicilia in Polonia”.

L’assistenza ai voli è stato fornita da GH Palermo per il charter operato oggi da Enter Air e Aviapartner per Lot.
“Un buon segnale di ripresa del traffico dalla Polonia, tra voli charter e di linea – dice Giovanni Scalia, amministratore delegato della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo “Falcone Borsellino” – La città di Palermo e il territorio della provincia mantengono così un ruolo di centralità rispetto ai flussi turistici anche dall’Europa centrale”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.