Buone notizie per la Sicilia, casi giù del 26% e coprifuoco da mezzanotte

Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 1973, il 25,8% in meno rispetto alla settimana precedente

0

Scatta da oggi il coprifuoco a mezzanotte in una Sicilia che viaggia verso la zona bianca a partire dal 21 giugno. I dati continuano a restare favorevoli visto che nella settimana appena trascorsa si è assistito a un ulteriore allentamento dei nuovi casi. L’ufficio Statistica del Comune rende noti i dati relativi all’andamento dell’emergnza diffusi domenica 6 giugno dal Dipartimento della Protezione Civile.

Ancora buone notizie per la Sicilia

“La settimana appena conclusa – sottolinea Girolamo D’Anneo, responsabile dell’ufficio Statistica – ha fatto registrare dati molto favorevoli in termini di riduzione dei nuovi positivi, dei ricoverati e dei deceduti, anche se è aumentato rispetto alla settimana precedente il numero dei nuovi ingressi in terapia intensiva. In particolare, nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 1973, il 25,8% in meno rispetto alla settimana precedente, quando si era registrata una diminuzione del 6,3%. E’ l’incremento settimanale più basso dallo scorso mese di ottobre”.

Ancora 7971 siciliani contagiati

In Sicilia il numero degli attuali positivi è pari a 7971, 1912 in meno rispetto alla settimana precedente. Le persone in isolamento domiciliare sono 7545, 1789 in meno rispetto alla settimana precedente. I ricoverati sono 426, di cui 44 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 123 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono diminuiti di 21 unità).

Aumentano gli ingressi in terapia intensiva

Nella settimana appena conclusa si sono registrati 14 nuovi ingressi in terapia intensiva (+27,3% rispetto agli 11 della settimana precedente). Il numero dei guariti (213680) è cresciuto di 3831 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 93,9% (era il 93,0% domenica scorsa). Il numero di persone decedute registrato nella settimana è pari a 54 (la settimana scorsa 80). Complessivamente le persone decedute sono 5873, e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,6% (come domenica scorsa). I ricoverati complessivamente rappresentano il 5,3% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,6%)”.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.