Trema la Sicilia, scossa di terremoto nel Palermitano

Il terremoto di magnitudo 3.1 è stato avvertito nel territorio di Castelbuono

Scosse di terremoto sulle Madonie, nel Palermitano. Il terremoto di magnitudo 3.1 è stato avvertito nel territorio di Castelbuono alle 14.22, a un profondità di 6 chilometri, generando apprensione nei paesi dell’area madonita.

Replica pochi secondi dopo, di magnitudo 2.6, con ipocentro a 9 chilometri. Al momento nn si registrano danni a persone o cose.

Il terremoto, oltre che a Castelbuono, è stato avvertito a Isnello, Gratteri, Collesano a Cefalù e ancora a San Mauro Castelverde, Pollina Petralia Soprana, Polizzi Generosa e Geraci Siculo. Paura per i residenti, alcune persone sono scese in strada, non si segnalano danni.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.