Depreda il fratello malato di tutti gli averi, denunciato a Bagheria

0

Avrebbe approfittato dello stato di salute del fratello, ormai incapace di intendere e volere, per depredarlo dei beni, soldi e oggetti preziosi. Ora un uomo di Bagheria è indagato per circonvenzione di incapace e appropriazione indebita.

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Comando Provinciale di Palermo, in esecuzione di un decreto emesso dal Gip di Termini Imerese. Nei confronti di S.D. è scattato il sequestro di oggetti preziosi e contanti per un valore di circa 70 mila euro.

Attraverso indagini bancarie e la testimonianza di persone informate, è emerso che l’uomo, nel periodo appena antecedente alla morte del fratello gravemente malato (e ormai divenuto incapace di provvedere a sé stesso), si sarebbe appropriato della totalità degli averi in danno dei legittimi eredi.

In particolare l’indagato, che da diversi anni non aveva rapporti con il fratello, aveva ripreso a frequentarlo e, approfittando del suo stato di malattia, lo aveva indotto a compiere alcune operazioni bancarie a suo esclusivo vantaggio.

L’ operazione testimonia il quotidiano impegno della Guardia di Finanza di Palermo quale polizia economico-finanziaria a forte vocazione sociale a tutela della legalità e nella più ampia prospettiva di contrastare le condotte criminali ai danni dei cittadini, specie quelli appartenenti alle fasce di popolazione più deboli ed esposte a rischio.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.