Coraggio e amore per la divisa, Roccamena saluta il Comandante Francesco Pino

Un Carabiniere che si è fatto apprezzare per le sue doti investigative e umane

Roccamena saluta il Comandante della Stazione dei Carabinieri, il maresciallo Francesco Pino. Un Carabiniere apprezzato dalla comunità del piccolo centro del Palermitano. Dopo quattro anni alla guida della Stazione dell’Arma, il maresciallo Pino andrà a guidare un’altra Stazione di un Comune del Messinese.

Un Carabiniere che si è fatto apprezzare per le sue doti investigative e umane, dicono da Roccamena. Tra i tanti episodi, quello che risale a un anno fa. Era maggio quando il maresciallo salvò la vita a un giovane del paese con un’azione repentina. Entrato dentro il magazzino in cui si era barricato il ragazzo, che aveva palesato l’intenzione di togliersi la vita, il militare è riuscito a tirarlo fuori dall’auto, salvandogli la vita.

Prima ancora il militare ha salvato un’anziana del luogo che stava per essere avvolta da un incendio che si era sviluppato all’interno della sua casa. Con coraggio, è riuscito a entrare nell’abitazione e a tirar fuori la signora salvandola. Tra le ultime azioni dell’Arma di Roccamena guidate dal comandante Pino, le repentine indagini che hanno permesso di fermare i presunti responsabili di una rapina ai danni di un anziano. 

Anche la Chiesa roccamenese saluta il militare. “La Comunità Ecclesiale di Roccamena è grata al maresciallo Francesco Pino per il servizio reso negli ultimi quattro anni a Roccamena – si legge in una nota -. In tante occasioni abbiamo apprezzato la dedizione e la passione con la quale ha agito, in alcune occasioni anche a rischio della vita, insieme agli altri carabinieri, per la sicurezza dei cittadini e il bene comune. La collaborazione con la parrocchia e le istituzioni locali è stata sempre puntuale, promuovendo con forza vie di educazione, di riscatto sociale, d’inclusione e non di sola repressione. Continueremo ad accompagnarlo con la nostra preghiera”.

Seguici su Facebook

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Cronaca
  • Diretta Telejato