A Monreale l’hub è un successo, amministrazione e cittadini chiedono il bis

L'hub di Monreale è frutto di un grande sforzo organizzativo messo a punto dal Comune di Monreale e dall’Asp Palermo

Oltre mille somministrazioni a Monreale all’interno dell’hub del complesso San Gaetano messa a disposizione dall’Arcidiocesi di Monreale. Un successo che sarà ripetuto nelle prossime settimane anche per dare la possibilità ai cittadini di  essere sottoposti al richiamo.

L’hub di Monreale è frutto di un grande sforzo organizzativo messo a punto dal Comune di Monreale e dall’Asp Palermo, che ha ottenuto il grande risultato di richiamare tantissimi cittadini monrealesi che hanno preso coraggio e si sono prenotati alla mail istituita dall’amministrazione. Un intero staff messo a punto dal primo cittadino Alberto Arcidiacono che ha coinvolto medici, infermieri, farmacisti e tantissimi volontari che da venerdì a domenica hanno i tanti cittadini che hanno espresso apprezzamento per la buona riuscita dell’iniziativa alla quale sono intervenuti fra gli altri, l’arcivescovo Michele Pennisi, il presidente del Consiglio comunale Marco Intravaia e il direttore sanitario del PTA Biondo Antonino Traina.

“Con molta probabilità anche i richiami dei vaccini si terranno all’hub vaccinale al San Gaetano, a Monreale”, fa sapere il sindaco in una nota a conclusione delle tre giornate all’hub di San Gaetano. “Ringrazio tutto lo staff dell’Asp, l’arcivescovo Michele Pennisi, la Caritas, i medici, i farmacisti, gli infermieri, i dipendenti del Comune e la protezione civile il cui aiuto è stato determinante per i risiede raggiunti finora. Un particolare ringraziamento alla dottoressa Faraone, manager asp con cui stiamo continuando a lavorare per riconfermare il centro vaccinale di prossimità e poter dare ai cittadini Monrealesi anche questo servizio. Una grande comodità che evita scomodi trasferimenti soprattutto per chi è più fragile”.

“La professionalità degli operatori sanitari monrealesi e l’adesione dei cittadini a vaccinarsi, ci spinge a chiedere all’Asp di Palermo di ripetere l’appuntamento qui a San Gaetano”. Lo dice Marco Intravaia, presidente del Consiglio comunale di Monreale nella terza giornata di somministrazioni all’hub di Monreale realizzato al San Gaetano. “I nostri concittadini – dice Intravaia – hanno compreso che il vaccino è l’arma vincente per riappropriarci delle nostre vite. Ringrazio il presidente della Regione Nello Musumeci per essersi speso nella delocalizzazione degli hub vaccinali sul territorio, che si sta dimostrando una scelta vincente”.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche

I commenti sono chiusi.