Blitz dei Carabinieri in battesimo con 50 invitati, multe a Palermo

La sanzione amministrativa è scattata per i genitori del festeggiato e per il titolare del servizio di catering

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno eseguito il controllo di un’attività di ristorazione in zona Molara, sanzionando amministrativamente tre persone per violazione delle misure di contenimento del Covid-19.

Il ristorante, pur risultando chiuso, al momento del controllo ospitava circa 50 persone intente a festeggiare un battesimo, in barba al vigente divieto imposto dalla “zona arancione”, per cui resta consentita la sola celebrazione religiosa con rigide restrizioni.

La sanzione amministrativa è scattata per i genitori del festeggiato e per il titolare del servizio di catering, con responsabilità da accertare anche per il proprietario della struttura.

L’ammontare complessivo delle sanzioni elevate è di 1200 euro.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.